top of page

Conosci i 2 assunti sulle bugie dei bambini?


PRIMO ASSUNTO: Tutti i bambini mentono, ma anche gli adulti eh. Essere sinceri è fantastico, perché aiuta a instaurare un dialogo autentico e una reale intimità. Ma, dato che prima o poi tutti diciamo bugie, non è il caso di trattare i bambini come se fossero gli unici a farlo, o a colpevolizzarli per questo.

 

Un bambino piccolo può adottare un comportamento subdolo, come dar da mangiare al cane qualcosa che lui non gradisce, ma incomincia a mentire sul serio dai circa quattro anni in poi. A quel punto sente di aver acquisito un nuovo superpotere. “Wow, posso inventare di tutto e la gente mi crede! È fantastico!”.

 

bugie bambini

SECONDO ASSUNTO: Se traduciamo costantemente in parole i nostri sentimenti e quelli dei nostri figli, avranno meno bisogno di mentire per comunicarci i loro veri sentimenti. Ma ricordate, occorrono anni per impararlo e soprattutto lo imparano da noi.


Noi genitori dobbiamo in primis sopportare la frustrazione, essere flessibili, avere la capacità di risolvere i problemi, parlarci diversamente e riuscire a vedere le cose da un altro punto di vista.



Ma quindi perché i bambini mentono?

 

Spesso succede perché gli adulti nella loro vita non sono né tranquilli né obiettivi riguardo alla verità. Alcuni bambini raccontano bugie per tirarsi fuori dai guai, ad altri piace inventare storie e altri ancora mentono per compiacere gli adulti o per fare una buona azione. Per un bambino può risultare più facile aggrapparsi a una fantasia che accettare la realtà, e noi dobbiamo rispettarlo.

 

Il vostro scopo è tenere aperte quelle linee di comunicazione dall'infanzia all'adolescenza. É importante, per i bambini, sentire che possono dirvi la verità, che accetterete tutti i loro sentimenti, perfino o, meglio, specialmente quei sentimenti e atteggiamenti che voi trovate poco adatti. Se vi rivelerete un buon ascoltatore invece di un oracolo perenne, è più probabile che il bambino vi dica la verità. Infatti, se mentire è un problema, è preferibile risolverlo e scoprire cosa c'è dietro la menzogna, invece di punire. Da un'eventuale punizione il bambino imparerà soltanto a mentire meglio, così da non farsi beccare.

 

Un'altra cosa utile da ricordare per i genitori è che per aiutare vostro figlio a individuare le quattro pietre miliari del comportamento adeguato, dobbiamo continuare a metterle in pratica a nostra volta. Dobbiamo sopportare la frustrazione, essere flessibili, avere la capacità di risolvere i problemi e riuscire a vedere le cose da un altro punto di vista.

Commentaires


Sei uno Psicologo?
Vuoi saperne di più sui miei progetti o
vuoi collaborare con noi?

Sei un atleta, un allenatore o una federazione?
Vuoi sapere come si può lavorare sulla parte mentale?

bottom of page