Sergio Costa - Psicologo dello Sport - Roma

costasergio@hotmail.it - 389/9715681

P.Iva 12736991006

  • Facebook Social Icon
  • Sergio Costa

“Le caratteristiche del genitore perfetto” – Il Premio Madella



“Io mio padre sono arrivato a capirlo. È arrivato dall'Iran e a noi figli ha voluto regalare il sogno americano, lui non aveva mai potuto scegliere. Avevo sette anni quando mi disse che sarei diventato numero uno. Per lui contavano forza e disciplina, non il calore umano, né la fragilità. Ora ci abbracciamo, ma prima evitava ogni contatto fisico”.

Andrè Agassi sul padre

Così ho deciso di concludere la mia presentazione su "Le caratteristiche del genitore perfetto” al premio Madella 2018 tenutosi a Siracusa lo scorso lunedi 10 Dicembre.

Insieme a me c'erano altri 2 preparatissimi colleghi, Cristiana Conti che si è piazzata sul secondo gradino del podio grazie al lavoro “Prontezza psicologica al ritorno allo Sport post infortunio: validazione preliminare italiana della Sport Confidence Inventory(SCI) e dell’Injury-Psycological Readiness to Return to Sport Scale(I-PRRS)”, e Luca Lorenzon che ha presentato la ricerca dal titolo “Modelli di governance e prestazioni manageriali delle società di calcio: un’analisi empirica dei campionati Italiano ed Inglese dal 2005 al 2015”, arrivando al terzo posto.

Come immagino abbiate potuto capire sono riuscito a vincere questo importante premio, grazie ad un importante lavoro di team insieme ai colleghi Edoardo Ciofi, Vanessa Costa ed Eugenio de Gregorio, che non smetterò mai di ringraziare.

Questo riconoscimento è soprattutto merito loro e dei professori che mi hanno sempre sostenuto e incoraggiato, anche di fronte alle difficoltà, e vorrei dedicarlo a tutti quelli che non smettono di lottare ed impegnarsi per raggiungere i propri obiettivi.


#Genitori #Tennis #psicologiadellosport