Quali sono i fattori chiave e di rischio per il successo di un arbitro?

Diversi studiosi hanno tentato di identificare i fattori chiave alla base di una carriera eccellente arbitrale (Schnyder & Hossner, 2016; Slack, Maynard, Butt, Olusoga, 2013), individuando le seguenti caratteristiche:

  • essere affiliati al gruppo selezionato e scelto di arbitri;

  • avere la capacità di auto-riflessione sulle proprie prestazioni;

  • essere nominati per numerose sfide impegnative, nazionali ed internazionali;

  • essere educabili e allenabili;

  • possedere qualità di gestione del gioco;

  • avere una buona forma fisica;

  • possedere intelligenza e conoscenza sport specifica;

  • acquisire esperienza.


Ma cosa può spingere gli arbitri ad abbandonare la propria carriera arbitrale ?


La mancanza di supporto, la mancanza di formazione di qualità e la mancanza di riconoscimento da parte delle organizzazioni spesso portano l'arbitro ad abbandonare la propria carriera, con un tasso annuo del 20% per i vari sport in tutto il mondo (Livingston et al., 2017). Inoltre, tali difficoltà sono in genere più alte durante il primo anno di arbitraggio, dove l'esposizione a tali tipi di "abusi" viene vissuto negativamente per la realizzazione della propria carriera ed esperienza arbitrale.


Proprio per questi motivi credo che sia necessario creare dei percorsi formativi e di aggiornamento per le figure arbitrali, e che si possano prevedere degli incontri di tutoraggio e di supporto anche per la parte mentale.


Se sei interessato ad altri articoli sugli arbitri puoi trovarli nella mia sezione dedicata, dove troverai anche i motivi per cui arbitrare, e cosa ti spinge ad arbitrare, ma anche il ruolo dell'arbitro nello sport giovanile e l'importanza dell'autoefficacia nel ruolo arbitrale, e molto altro.


BIBLIOGRAFIA

Livingston, L. A., Forbes, S. L., Pearson, N., Camacho, T., Wattie, N., & Varian, P. (2017). Sport officiating recruitment, development, and retention: A call to action. Current Issues in Sport Science, 2, 011.

Schnyder, U., & Hossner, E.-J. (2016). Psychological issues in football officiating: An interview study with top-level referees. Current Issues in Sport Science, 1, 004.

Slack, L. A., Maynard, I. W., Butt, J., & Olusoga, P. (2013). Factors underpinning football officiating excellence: Perceptions of English Premier League referees. Journal of Applied Sport Psychology, 25, 298–315.

Sergio Costa - Psicologo dello Sport - Roma

costasergio@hotmail.it - 389/9715681

P.Iva 12736991006

  • Facebook Social Icon