• Sergio Costa

VisualizzAzione - Try This at Home - Vol. 1

Recentemente ho parlato dell’importanza della visualizzazione nei periodi di allenamento o di stop forzato. Da oggi e nei prossimi giorni pubblicherò qualche esercizio che ti permetterà di allenare i sensi, la concentrazione, la vividezza e il controllo delle tue immagini mentali.


Prima di iniziare però devo darti alcune raccomandazioni:

  • allenati in un luogo tranquillo e silenzioso in cui nessuno verrà a disturbarti, ci vorranno circa 10 minuti del tuo tempo;

  • inizia con l’esercizio proposto qui di seguito per poi passare a quelli più complessi, che troverai nei prossimi giorni;

  • fai attenzione soprattutto all'utilizzo della respirazione e dei tempi;

  • effettua sempre la fase di ripresa, potresti infatti sentire al termine degli esercizi giramenti di testa;

  • anche se a distanza, fatti affiancare da una figura esperta.



Sei pronto ? Sei sicuro che nessuno verrà a disturbarti per i prossimi minuti ?

Benone, iniziamo ...


Esercizio 1: La macchina fotografica

  1. Siediti su una sedia e assumi una posizione del corpo comoda, rilassata, con la schiena appoggiata sullo schienale, i piedi che toccano terra e le braccia posate sulle cosce. Chiudi gli occhi e respira profondamente, con calma e in modo costante per un paio di minuti…

  2. Prendi l'aria dal naso, in modo che si gonfi la pancia, contando mentalmente fino a 3 e inspirando sempre di più (senza sforzarti troppo però), trattieni l’aria per 2 secondi, in modo da far circolare l’ossigeno, ed infine fai uscire l'aria gradualmente dalla bocca (senza espellerla in modo affrettato e forzato), contando altri 3 secondi… Liberati dai pensieri che affollano la tua mente, respira profondamente e lentamente più volte, seguendo il “giusto” tempo. Senti che il tuo corpo e il tuo respiro sono calmi... regolari... tranquilli… rilassati…

  3. Ora, quando ti sentirai rilassato, apri gli occhi e immagina come se i tuoi occhi fossero delle lenti di una macchina fotografica. Seleziona una parte del tuo ambiente circostante e guarda questo ritaglio per 2/3 secondi. "Scatta una foto" del tuo luogo, della tua stanza o parete, e poi improvvisamente chiudi gli occhi.

  4. Torna a respirare come prima e immagina di vedere quella foto chiaramente di fronte ai tuoi occhi chiusi, non sbirciare. Osserva l'immagine con tutti i suoi dettagli, che cosa vedi? Che cosa senti? Prova a descriverla… nel modo più dettagliato possibile, se vuoi anche ad alta voce.

  5. Dopo aver descritto la tua foto, torna a respirare profondamente, e goditi questo momento. Soltanto quanto ti sentirai di farlo, potrai iniziare la fase di ripresa, cioè a muovere un pò il tuo corpo e ad aprire gli occhi. Solo ora controlla la "foto" che avevi fatto, corrisponde alla realtà?


Soddisfatto ?? Nota Bene: più ripeterai questo esercizio, così come i successivi, e maggiormente sarai in grado di creare immagini vivide e di tenere allenata la tua mente.


Alla prossima, e buon lavoro !!!


Sergio Costa - Psicologo dello Sport - Roma

costasergio@hotmail.it - 389/9715681

P.Iva 12736991006

  • Facebook Social Icon